Sabato 24 Ottobre00:21:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La scuola per l’Ambiente: premiazione del Concorso

Ambiente Rimini | 19:31 - 05 Giugno 2008

Questa  mattina, 5 giugno, in occasione della Giornata mondiale per l’Ambiente, si è svolta nella sala convegni del Grand’Hotel di Rimini la manifestazione “La scuola per l’Ambiente “ giornata conclusiva del programma di educazione ambientale della Provincia di Rimini. Il programma, messo a punto nell'ambito delle attività INFEA (Informazione, Formazione ed Educazione Ambientale) prevedeva una serie di corsi di sussidio didattico, affrontati con moduli di 12 ore, rivolti alle scuole superiori e medie  della Provincia. Le tematiche ambientali trattate nei corsi sono state le seguenti:

Aria, Acqua, Biodiversità, Energie rinnovabili e sostenibilità, Gestione dei Rifiuti.

I corsi, condotti da esperti dei Centri di Educazione Ambientale (CEA) della Rete Provinciale (L’Arboreto di Mondaino, Osservatorio Naturalistico Valmarecchia, Fondazione Cetacea, Riserva Naturale di Onferno e Il Millepiedi-WWF Rimini) prevedevano lezioni frontali, laboratori didattici e uscite sul territorio e si sono conclusi da pochi giorni.La risposta delle scuole è stata, anche quest’anno molto confortante. Sono stati realizzati 181 corsi per un ugual numero di classi appartenenti a 14 istituti di scuola superiore e a 12 istituti comprensivi di scuola media, per un totale di 65 insegnanti e oltre 4.000  studenti coinvolti (1762 di scuola media e 2405 di scuola superiore). La giornata è stata incentrata sull’esito del Concorso per la migliore realizzazione, con tematica ambientale, prodotta nell’ambito dei Percorsi di Educazione Ambientale 2007-2008.Al Concorso hanno partecipato 61 classi con 56 lavori (27 del primo ciclo della scuola media e 29 del secondo ciclo) che sono stati valutati e selezionati da una apposita commissione giudicatrice.Gli elaborati delle classi risultate vincitrici (nelle diverse sessioni del concorso: relazioni, ipertesti e filmati) sono stati presentati dagli autori, alla platea dei presenti. Le classi vincitrici sono state premiate al termine della mattinata, da Cesarino Romani, Assessore all’Ambiente e alle politiche per lo sviluppo sostenibile.