Mercoledý 02 Dicembre07:36:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La Protezione Civile riminese in Trentino

Sociale Rimini | 10:27 - 07 Maggio 2008 La Protezione Civile riminese in Trentino

38 volontari riminesi specializzati nella lotta agli incendi boschivi partiranno per una esercitazione in Trentino di 3 giorni, dal 9 all’11 maggio. Il Coordinamento Provinciale della Protezione Civile di Rimini ha infatti organizzato insieme ai Vigili del Fuoco di Fiera di Primero, una “full immersion” di tre giorni durante i quali gli operatori  potranno apprendere le tecniche collaudate di spegnimento degli incendi boschivi.  Per fare tutto ciò il Coordinamento del volontariato di protezione civile di Rimini si avvale per alcuni aspetti del Centro Servizi Regionale del volontariato, struttura dell'Agenzia Regionale di protezione civile. L'Agenzia Regionale è il braccio tecnico operativo della Giunta Regionale per tutte le attività legate alla preparazione all'emergenza. Prima della partenza, domani sera nella sala consiliare della Provincia l'Assessore delegato alla Protezione Civile, Riziero Santi, consegnerà a 32 volontari che hanno ottenuto l'abilitazione alla lotta contro gli incendi boschivi, il tanto agognato attestato di abilitazione ed il relativo tesserino che autorizzano i volontari ad operare anche al di fuori del proprio territorio.