Mercoledý 25 Novembre13:00:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La mobile di Ravenna arresta a Rovigo latitante romeno

Cronaca Emilia Romagna | 13:55 - 18 Aprile 2008

La Squadra Mobile di Ravenna ha arrestato a Rovigo il trentunenne romeno Attila Slekta, sfuggito alla cattura nell'ambito dell'operazione Chelu che il 19 luglio 2005 aveva fatto scattare 46 ordinanze di custodia cautelare per falsificazione di carte di credito. L'operazione, condotta dalla questura di Ravenna in collaborazione con quelle di Torino, Milano, Piacenza e Rimini, aveva permesso di smascherare una rete internazionale che si occupava di rubare codici bancomat, clonare carte di credito e falsificare documenti. Il romeno è stato rinchiuso nel carcere rodigino.