Venerdě 06 Dicembre01:42:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La Fams ha premiato i campioni 2009

Sport Repubblica San Marino | 18:21 - 14 Febbraio 2010 La Fams ha premiato i campioni 2009

Venerdì sera al Kursaal di San Marino è andata in scena la festa dell’automobilismo biancazzurro.  Il Presidente della Federazione Automotoristica Sammarinese, Filippo Reggini, ha colto l’occasione per congratularsi con i piloti per i risultati ottenuti  nell’anno 2009. Una stagione quella appena conclusasi che, come sempre del resto, ha regalato tante soddisfazioni  e successi.
La serata è stata condotta da Alen Bollini ed è stata inaugurata dal saluto del Presidente Reggini al quale si è succeduto sul palco il Segretario di Stato per il Turismo e lo Sport, Fabio Berardi. Entrambi hanno sottolineato il dinamismo dello sport automobilistico sammarinese e si sono congratulati con tutta la grande famiglia FAMS per l’attività 2009.
Numerose e variegate sono le discipline nelle quali i piloti sammarinesi amano cimentarsi, specialità che spaziano dal kart alla velocità su pista, passando per motonautica e rally.
Venerdì sono stati premiati i primi tre classificati nel Campionato Federale FAMS di ogni specialità. A salire sul palco sono stati i piloti rally Alex Raschi e Denis Colombini rispettivamente primo e terzo classificato. Assente il secondo, Alessandro Broccoli.
Tra i piloti velocità pista, il primo piazzamento è andato a Christian Montanari seguito dal Segretario Generale della FAMS Andrea Belluzzi e Andrea Crescentini. Non sono mancati i commenti dei protagonisti sia sulla stagione passata che su quella alle porte. Alex Raschi ha davanti a se sei appuntamenti del Mondiale Rally Produzione, sogno diventato realtà grazie alla vittoria del Pirelli Star Driver, un progetto di promozione e selezione di giovani talenti.
Belluzzi e Crescentini si sfideranno nel Ferrari Challenge Trofeo Pirelli mentre i progetti di Christian Montanari sono ancora in via di definizione.
Tra i navigatori rally il primo posto è di Massimo Bizzocchi che precede Lorenzo Ercolani e Andrea Canini. Il Campionato Federale Femminile ha invece premiato Sara Zanotti, Lucia Penserini e Laura Zanotti. Nella categoria kart la vittoria è andata a Mirco Rossi seguito da Danilo Tomassini e Matteo Ferrarini. Sul palco sono saliti anche i giovani piloti del Karting Junior, le nuove leve e le future promesse dell’automobilismo sammarinese. Il primo posto è occupato da Francesco Cunsolo ed i successivi da Thomas De Marini e Andrea Lisi.
Riconoscimenti anche per l’attività svolta da Graziano Muccioli nelle Autostoriche e Giorgio Manuzzi nella Motonautica. Tra una premiazione e l’altra, la proiezione di video sull’attività svolta nella passata stagione hanno reso la serata dinamica e divertente.
Il 2009 verrà però ricordato anche per due momenti particolarmente dolorosi, per la scomparsa di due appassionati del mondo del rally: Massimo Ercolani e Matteo Manzaroli. La FAMS ha voluto rendere omaggio alla memoria di questi due amici tragicamente e prematuramente scomparsi e lo ha fatto dedicando alle rispettive famiglie e a tutti i presenti un video con i momenti più significativi della loro carriera sulle quattro ruote.
La serata è poi proseguita con le premiazioni dei campionati sociali delle diverse affiliate FAMS ovvero la Scuderia San Marino, Racing Dreams e Race Station Team, ma anche Fuoristrada Club e San Marino Racing Organization. Presente anche una rappresentanza del Gruppo Ufficiali di Gara.
Il Presidente Filippo Reggini ha inoltre consegnato alcuni riconoscimenti ai vincitori dei campionati nazionale:  Walter Meloni per la vittoria nella classe 3000 del CITE, Alex Raschi per il successo nel CIR Trofeo R3, Terra e Coppa CSAI R3. Riconoscimenti anche per William De Angelis e Lorenzo Ercolani, equipaggio vincitore del Trofeo R2, Terra e Coppa CSAI R2 del Campionato Italiano Rally. Premiati anche Daniele Ceccoli (secondo posto Trofeo Indipendenti rally), Luca Drudi (coordinatore Karting School) e Davide Bonciucci (collaboratore).