Domenica 27 Settembre16:52:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La clinica mobile del dottor Costa a Italia in miniatura

Eventi Rimini | 18:19 - 22 Agosto 2007 La clinica mobile del dottor Costa a Italia in miniatura

Il casco di Capirossi, gli stivaletti di Locatelli, i guanti di Lorenzo e il cappellino di Valentino Rossi vanno all’asta per sostenere il medico dei centauri che  si racconta “dal vivo” al parco di Viserba di Rimini, Martedì 28 agosto alle 10:30.

 Non c’è pilota del MotoGP che non assegnerebbe la Pole Position del cuore al Dottor Claudio Costa e alla sua Clinica Mobile, che sarà a Italia in Miniatura il 27, 28 e 29 agosto per aprire le sue porte al pubblico del parco di Viserba di Rimini. A capo della Clinica Mobile  c’è un uomo che di miracoli – o quasi – se ne intende: Claudio Costa,  il medico che dal 1955 ha scelto di legare il suo destino al soccorso dei piloti in pericolo. Il Dottor Costa in persona sarà al parco Martedì 28 Agosto dalle 10:30, per presentare i suoi libri e per presenziare all’ asta di beneficenza che Italia in Miniatura ha organizzato a favore della Clinica Mobile che sopravvive grazie alle donazioni e agli sponsor e che proprio quest’ anno festeggia il suo trentennale. Per l’asta in programma alle 11:30 si è scatenata la gara, questa volta di solidarietà, da parte dei piloti del MotoGP: Valentino Rossi, Roberto Locatelli, il leader delle 250 Jorge Lorenzo, Alex de Angelis e Marco Simoncelli hanno assolutamente voluto contribuire donando chi i guanti, chi gli stivaletti, chi la tuta,  che  andranno all’asta per realizzare i sogni di chi ha sempre desiderato mettersi “nei panni dei campioni”. Il pezzo forte all’incanto, già visibile sul sito www.italiainminiatura.com,  è il casco di Loris Capirossi indossato quando il campione di Borgo Rivola  agguantò il titolo mondiale delle 125 nel 1990.  Il casco, autentico e “glorioso”,  recante una commovente dedica autografa di “Capirex” allo stesso Dott. Costa è ora a disposizione del più appassionato offerente. Verranno battuti  anche capi d’abbigliamento autografati, calendari, fotopitture e foto dei campioni firmate da  Filippo di Mario, il ritrattista dei campioni. In vendita al parco anche l’ autobiografia, “Dottorcosta” e “Alex guarda il cielo”, scritto insieme ad Alex Zanardi, il cui ricavato sarà interamente devoluto alla Clinica Mobile. Per i possessori del biglietto del GP Cinzano di San Marino-Riviera di Rimini, l’ingresso al parco è gratuito dal 27 al 31 agosto.