Venerdì 03 Dicembre09:43:01
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L’evento hip hop d’Italia protagonista al Vidia Club

Eventi Cesena | 15:56 - 30 Gennaio 2009 L’evento hip hop d’Italia protagonista al Vidia Club

Sabato 31 gennaio Street Fighters approderà al Vidia Club di Cesena, location storica di Vibrazioni Positive che dal 1998 al 2004 e' stata un punto di riferimento saldo per la scena Hip Hop del panorama nazionale.  Per un’occasione così importante non potevano mancare due giurati di prim’ordine come Kris e Simone Alberti che avranno il compito di giudicare i ballerini in gara nella prima fase di eliminatorie della Zona 4. Kris è recentemente apparso nella nota trasmissione delle reti mediaset “Amici” quale giurato super partes per la fama che gode come insegnante, Simone Alberti è invece indiscusso protagonista del panorama hip hop italiano.

Come è nello spirito di Street Fighters  la serata non si concluderà con il contest, che metterà a confronto decine di ballerini provenienti da Emilia Romagna e regioni limitrofe, ma per l'occasione il Vidia Club riaprirà il privee Hip Hop dove Dj Tessio aka M.one selezionerà il meglio del meglio della black music, spaziando dal soul al funk, dall' R&B al Rap Old School,  alimentando quella "magica" atmosfera che nasce ormai di consuetudine nel post Street Fighters.

Street Fighters l'evento dedicato alla street dance più innovativo del momento, è spettacolo, è competizione, è Hip Hop allo stato puro. Si tratta di una competizione lunga sette mesi, che farà tappa nei migliori club su tutto il territorio nazionale, per decretare i migliori ballerini di Hip Hop d'Italia.

La formula è semplice, lo spettacolo è assoluto: un contest avvincente su tutte le discipline della Street Dance, che vede confrontarsi i ballerini in sfide dirette proprio al centro della pista della discoteca, il luogo storico dell'Hip Hop. A decretare i vincitori l'emozione del pubblico e una giuria di coreografi e ballerini di fama internazionale e provenienti da tutto il mondo, ne ricordiamo alcuni: Next One (ITA), Tony Gogo (USA/JAP), Junior Almeida (FRA), Junior Boogaloo (USA), Link (USA), Mr. Byron (FRA), Leslie Scott (USA), Denis Di Pasqua (ITA), Kris (ITA), David Bellay (FRA), Betty Style (ITA), Niako (FRA), Federica Loredan (ITA).

In palio per i vincitori oltre alla stima della giuria e il tripudio del pubblico, un montepremi di 20.000€, oltre la possibilità per i più talentuosi di entrare nella "All Stars Team", una vera e propria nazionale di Street Fighters, formata attualmente dai migliori street dancer selezionati durante la prima edizione dell'evento: i 5 vincitori dei premi speciali e 7 elementi segnalati direttamente dalle giurie. L'All Star Team può diventare un vero e proprio sbocco professionale perchè è coreografata dai migliori insegnanti, e in pochi mesi di vita ha già partecipato a decine di show e battle in Italia e in Europa.

< Articolo precedente Articolo successivo >