Mercoledý 23 Settembre14:49:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Istituto Medicina organizza week-end del buonumore

Urbino | 08:16 - 12 Giugno 2008

Che cos’è che ci fa fischiettare la mattina appena alzati e che ci fa sorridere anche in
una giornata grigia? E’ uno stato d’animo particolare di gioia, a cui ambisce tutto il genere umano:il buonumore. Per questo, l’Istituto di Medicina Naturale organizza, in collaborazione con “Grande Albero Turismo e Cultura”, un week end di benessere, cibo e buonumore. La “due giorni”, in programma sabato 14 e domenica 15 giugno all’Agriturismo Ca’ Andreana di Urbino, ha l’obiettivo di aiutare ognuno di noi a riacquistare la naturale capacità di ridere di sé e con gli altri, coinvolgendo i cinque sensi. All’interno del week-end, vi sarà la possibilità di riunirsi intorno alla tavola per la “Cena del Buonumore” a base di ingredienti che, per la loro particolare composizione chimica, favoriscono il rilascio della serotonina, un neurotrasmettitore del sistema nervoso che
aumenta il tono dell’umore. Durante la cena, i partecipanti verranno stimolati alla risata da
animatori professionisti fino a diventare loro stessi protagonisti del buonumore. Il programma prevede:
Sabato 14 giugno: arrivo in primo pomeriggio presso la struttura ricettiva prescelta e sistemazione nelle camere riservate. Consegna del kit di viaggio e presentazione del programma. Tempo libero a disposizione per visitare la città di Urbino. A seguire, “L’energia del cibo”, breve dibattito con la partecipazione della dottoressa Maria Assunta Bordon (psicologa e direttore della Scuola Italiana di Naturopatia). Cena del Buonumore con cibi che stimolano il buonumore, giochi e animazione. La serata sarà coordinata dall'Accademia della Risata di Urbino. Pernottamento Domenica 15 giugno: dopo la prima colazione giornata libera a disposizione per effettuare i percorsi Strade Belle, viaggio numero 15 “Verso l’antico Passo” - località coinvolte: Urbino, Sogesta, Acqualagna, Furlo.