Giovedý 05 Agosto10:30:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

International summer school in architettura a Rimini

Scuola Rimini | 12:08 - 08 Settembre 2008

La Facoltà di Architettura Aldo Rossi di Cesena, la Facoltà di Architettura Civile del Politecnico di Milano e il Comune di Rimini hanno promosso l’International Summer School, aperta a studenti e giovani laureati in architettura e ingegneria, in accordo con alcune facoltà europee come la Universidad Politécnica de Valencia, la Escuela Técnica Superior Arquitectura de Granada.
I lavori della scuola, a cui parteciperanno 22 studenti italiani e 7 spagnoli, si terranno a Rimini dal 10 al 20 settembre presso la Castel Sismondo con il sostegno e la collaborazione dell’Amministrazione Comunale e di sponsor privati; la scuola si svolgerà secondo la struttura di un laboratorio di progettazione applicato a temi legati allo sviluppo della città di Rimini definiti in accordo con la stessa Amministrazione e incentrati, in questa prima edizione, sui problemi legati alle questioni infrastrutturali, urbane e architettoniche a partire dalla discontinuità rilevata nelle diverse fasce di espansione a ridosso del centro storico, in particolare l’area della stazione ferroviaria, l’ambito del parco del Marecchia e l’area della vecchia fiera.
Nell’ambito del seminario si svolgerà una serie di conferenze sui temi dell’architettura e della città; in particolare saranno presenti Salvatore Bisogni, Pierluigi Cervellati, Roberto Collovà, Jorge Llopis, Antonio Monestiroli, Luca Ortelli, Ana Torres, oltre ad Antonio Gamberini, Assessore alle Politiche del territorio, e ad Alberto Fattori, direttore della Pianificazione Territoriale del Comune di Rimini che introdurrà i problemi affrontati dal workshop.
I progetti elaborati all’interno del Laboratorio parteciperanno all’assegnazione del Premio L. B. Alberti che sarà attribuito in sede di discussione finale da parte di una commissione internazionale.
I lavori della scuola si concluderanno con un seminario di discussione/presentazione dei progetti elaborati. 

< Articolo precedente Articolo successivo >