Venerdý 06 Agosto01:17:05
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Infrastrutture: l'E-R quartultima tra le regioni

Attualità Emilia Romagna | 16:27 - 01 Settembre 2008 Infrastrutture: l'E-R quartultima tra le regioni

Per dotazione di infrastrutture, in rapporto all' estensione territoriale e alla popolazione, l'Emilia-Romgna è quartultima tra le regioni italiane. La classifica è del Sole 24 Ore che, in base all' Atlante delle infrastrutture 2008 appena pubblicato dall' Istat, ha calcolato la situazione delle regioni in base a presenza di strade, ferrovie, aeroporti e dotazioni ambientali come discariche e impianti di trattamento rifiuti. Fatta 100 la media italiana, l' Emilia-Romagna totalizza 94 punti. Peggio fanno Campania (fanalino di coda con 82), Puglia (87) e Marche (92). Meglio la Toscana con 99 punti che però resta sempre sotto la media, superata dalle altre regioni. In particolare, l' Emilia-Romagna registra valori sotto la media nazionale per strade locali (216 km/100.000 abitanti contro una media di 256), strade nazionali (28 km/100.000 abitanti - media 29), ferrovie dello stato (25 km/100.000 abitanti - media 27), stazioni (3/100.000 abitanti- media 4), aeroporti (9.796 mq di piste/100.000 abitanti - media 10.940), parcheggi negli aeroporti (5.343 mq/100.000 abitanti - media 9.672), rete elettrica (30 km/100.000 abitanti - media 37). Superiore alla media nazionale invece la dotazione di autostrade (13 km/100.000 abitanti - media 11), strade comunali (1.168/100.000 abitanti - media 1.130), depuratori (60,2% di abitanti serviti - media 48%), discariche (6,2 impianti/milione di abitanti - media 5,8), trattamento dei rifiuti (11 impianti/milione di abitanti media 7,9)

< Articolo precedente Articolo successivo >