Marted 21 Maggio11:48:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Incidenti lavoro: morto operaio caduto da tetto

ASCOLTA L'AUDIO
Cronaca Forlì | 19:28 - 24 Settembre 2008 Incidenti lavoro: morto operaio caduto da tetto

Un operaio di 36 anni, Massimo Biuso, nato in Svizzera ma da tempo residente a Cesena, è morto per le gravissime ferite riportate in una caduta dalla sommità di un capannone di un'azienda di Forlì. Sul tetto di uno dei capannoni dell'azienda, la Tecnomek, erano in corso lavori per realizzare un impianto fotovoltaico. Biuso, socio della cooperativa di trasporti Trascoop, attorno alle 9.30 stava sollevando con la gru del proprio camion, fino sul tetto del capannone, alcune pile di pannelli del nuovo impianto. Durante l'operazione, forse per una manovra errata, una pesante pila è caduta dall'impalcatura che la doveva sorreggere, sfondando il tetto del capannone e rimanendo appesa al cavo della gru. A questo punto Biuso, che da terra non aveva una visione esatta dell'accaduto e di quali manovre eseguire con la gru, è salito sulla sommità del capannone per concordare il da farsi con altri operai al lavoro. In un attimo la tragedia: l'uomo, per cause ancora da accertare, è caduto nel buco sul tetto provocato dai pannelli. Un volo di circa dieci metri che non gli ha dato scampo. Immediatamente soccorso dai colleghi e dal personale del 118, é stato riscontrato che Biuso nella caduta aveva riportato gravissime ferite al capo. E' intervenuta anche Elimedica, ma l'operaio è morto durante il volo verso l'ospedale di Cesena.

Ci racconta come  avvenuto l'incidente Andrea Succi, socio della ditta Tecnomec presso la quale la vittima stava lavorando.
 
Intervista di Emanuele Bandini

ASCOLTA L'AUDIO