Marted́ 01 Dicembre22:53:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Inaugurano domani due artisti informali riminesi

Eventi Rimini | 15:41 - 08 Aprile 2008 Inaugurano domani due artisti informali riminesi

A partire dagli anni ’50 del secolo trascorso le traiettorie della ricerca artistica si orientano principalmente alla ridefinizione del concetto di forma, intesa come tutto ciò che ha un confine visuale preciso. La conseguenza diretta di questo percorso sfocerà nella nascita, in Europa come in America, della stagione dell’arte “informale”, contraddistinta dalla fluidità del gesto pittorico e da una spiccata tendenza a trasfigurare la realtà: l’artista, abbandonando così schemi strutturali predefiniti, sarà in grado di esprimere liberamente i suoi impulsi energici e creativi più profondi.
L’affascinante viaggio attraverso il sapiente uso della materia che si fa forma, svelando ma non rivelando le sue potenzialità, e lascia spazio ad una intrinseca carica immaginifica, continua a Pesaro con 2 Informali da Rimini, retrospettiva che celebra l’attività di Germano Ceschi e Lanfranco Giovannini, due artisti riminesi che, abbandonate le (spesso abusate) vie della figurazione tradizionale e della riconoscibilità,  hanno deciso di orientarsi verso i territori della sperimentazione creativa, indagando in maniera incessante, quanto appassionata le molteplici virtù della materia, del gesto e del segno.