Venerd́ 13 Dicembre17:35:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Il Premio Fondazione Fellini 2010 va a Paolo Sorrentino

ASCOLTA L'AUDIO
Cultura Rimini | 20:38 - 17 Dicembre 2010 Il Premio Fondazione Fellini 2010 va a Paolo Sorrentino

Il Premio Fondazione Fellini quest'anno va al regista e scrittore Paolo Sorrentino. A consegnargli il riconoscimento, venerdì 17 dicembre presso il Museo delle Città di Rimini, l'attrice Sandra Milo, protagonista di alcuni film di Fellini, tra cui il capolavoro Premio Oscar "8 e 1/2". Il premio consiste in una copia anastatica del "Libro dei sogni", il diario onirico realizzato da Fellini nel corso di più di vent'anni, edito in Italia da Rizzoli. Dopo Scorsese (2005), Polansky (2006), Olmi (2007), de Oliveira (2008) e Sidney Lumet (2009), la Fondazione riminese ha scelto un giovane talento italiano, autore di 4 film riconosciuti a livello internazionale, tra cui l'ultima sua opera, Prix du Jury al Festival di Cannes 2008, "Il Divo". Autore inoltre del libro edito da Feltrinelli "Hanno tutti ragione", il napoletano Sorrentino si dichiara grande estimatore di Federico Fellini e come lui si dimostra un artista versatile, che esprime la sua poetica attraverso linguaggi letterari e visivi. Ed è in questa figura poliedrica che intende rispecchiarsi il nuovo orientamento dell'ente riminese. La Fondazione, dopo le difficoltà gestionali vissute, intende dunque proseguire l'attività di attualizzazione e di ricerca sulla figura del Maestro, concentrandosi sulla complessità del suo profilo artistico e culturale.
Sandra Milo, madrina dell'evento, durante la cerimonia presenterà anche il documentario "Flaiano. Il meglio è passato", insieme al produttore Maurizio Tedesco. Il lavoro, di Steve della Casa e Giancarlo Rolandi, verrà proiettato alle ore 21 di venerdì 17 dicembre nella sala della cineteca comunale, in via Gambalunga 27.
Come omaggio al regista premiato invece, nella stessa sala proiettati 3 suoi film, "L'uomo in più" e "Le conseguenze dell'amore" nella giornata di venerdì, mentre "Il Divo" sabato 18 dicembre alle ore 16.



Sentiamo l'intervista di Sabrina Rocchi a Paolo Sorrentino, che ci parla brevemente del film di cui ha appena concluso le riprese negli Stati Uniti. Si tratta del debutto del regista in lingua inglese dal titolo "This Must Be the Place". Protagonista il due volte premio oscar Sean Penn. Nel film, l'attore interpreterà una stella del rock che, al termine della carriera, salda i conti con il passato e dà la caccia al nazista che uccise il padre nella Seconda Guerra Mondiale.

ASCOLTA L'AUDIO