Sabato 19 Settembre00:45:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Hascisc e munizioni non autorizzate: denunciata guardia giurata

Cronaca Rimini | 17:56 - 25 Luglio 2008

Guardia giurata denunciata dai carabinieri: aveva hascisc e munizioni non autorizzate. La droga e le munizioni sono state rinvenute durante una perquisizione nell'abitazione rimininese. All'interno di un comodino della camera da letto, c'era la pistola utilizzata nello svolgimento della propria attività con il colpo in canna e nella disponibilità di chiunque si fosse trovato in casa. Per tale grave inadempienza alle norme che regolano la corretta custodia dell'arma da fuoco, l'uomo è stato denunciato in stato di libertà. Durante la perquisizione è stato rinvenuto anche un numero di cartucce di svariato calibro superiore a quello consentito, violazione che faceva scattare la seconda denuncia. Addosso all'uomo sono stati trovati 8,3 grammi di hascisc e per tale motivo la guardia giurata è stata segnalata alla prefettura. Inoltre, all'interno di un armadio blindato, l'uomo conservava delle altre armi (due pistole e una carabina) regolarmente detenute che venivano sequestrate dai carabinieri in attesa della decisione delle autorità sull'eventuale revoca della licenza di porto d'armi.