Marted 24 Novembre08:00:10
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Guida ubriaco e cerca diluire urina con il Tè

Cronaca Rimini | 18:07 - 09 Aprile 2008 Guida ubriaco e cerca diluire urina con il Tè

Voleva fare il furbo con l'esame dell'urina, ma è stato denunciato dalla Polizia. Un riminese di 45 anni, M.M., è finito nei guai non solo per aver guidato in stato di ebbrezza, ma anche per aver adulterato il campione di urina che doveva consegnare per testare la presenza di stupefacenti nel suo organismo. Una volta giunti in ospedale, gli agenti hanno scoperto che il campione di urina fornito dall'uomo era stato diluito con il té, come accertato dal laboratorio di analisi dell'Infermi di Rimini. Il trucco è costato al riminese anche il ritiro della patente.