Mercoledý 25 Novembre17:02:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Guardia costiera si tuffa e salva bambini a Rimini

Cronaca Rimini | 23:11 - 12 Luglio 2008 Guardia costiera si tuffa e salva bambini a Rimini

Quattro ragazzini tra i 10 e i 12 anni, peruviani, si sono tuffati dalla banchina del porto di Rimini ma non riuscivano a rientrare: vista l'emergenza, due militari in divisa della Guardia costiera, di pattuglia in zona, si sono tuffati subito anche loro, riuscendo a salvarli. E' accaduto nel tardo pomeriggio, intorno alle 18.30. Una volta in mare i ragazzini si sono allontanati e si sono trovati in difficoltà. Un passante li ha visti e ha avvisato i militari, che si sono tuffati per aiutarli. E' stata poi avvisata la Capitaneria di porto, che ha fatto giungere i soccorsi a riva.

I ragazzini, tutti cugini, di origine peruviana ma residenti a Rimini, sono stati riportati a riva non senza difficoltà, a causa di una forte risacca. Due di loro, in particolare, erano allo stremo delle forze e molto agitati, e sono stati recuperati per primi dai militari, Natale Cusmai e Alessandro Valentini, entrambi abilitati al salvataggio in mare. I sanitari del 118, intervenuti con un'ambulanza, hanno accertato il buono stato di salute dei quattro minorenni, che hanno riportato solo lievi escoriazioni alle gambe. I ragazzini sono stati poi riaffidati ai genitori, nel frattempo contattati.