Luned́ 12 Aprile03:10:33
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giustizia: avanza DDL per Valmarecchia in Corte Appello Bologna

ASCOLTA L'AUDIO
Attualità Valmarecchia | 10:12 - 17 Giugno 2010
Riceviamo e pubblichiamo dal comitato Unavalmarecchia

Il sen. Filippo Berselli ha presentato un  emendamento al  Disegno di Legge n. 2124  licenziato in sede referente dalla Commissione Giustizia del Senato in data  16.06.2010.
QUESTA VOLTA VERAMENTE  SETTE COMUNI   + 1 = MONTECOPIOLO
Il primo atto concreto per il Comune di Montecopiolo può arrivare dalla  Giustizia. a margine dell’iter per l’approvazione del D.D.L. del sen. Filippo Berselli e altri per aggregare il territorio dei sette comuni della Valmarecchia alla competenza del distretto della Corte di Appello di Bologna  e al circondario del Tribunale di Rimini.  Un segnale importante per questo referendum che si tenta da mesi di soffocare e perfino di far dimenticare, un 84 % di consensi al “SI” che non possono essere cancellati negando un parere dovuto, come sta facendo la regione Marche.
Se il territorio di questo Comune verrà  aggregato alla Valmarecchia, come sicuramente sarà  anche per  il Tribunale, tutti comprenderanno che il naturale  riferimento  dei servizi per questi cittadini   sono  la nostra valle e la provincia di Rimini.
Sarà anche l’occasione per  vedere -  nel  corso dibattito  e nelle dichiarazioni di voto – le posizioni della  politica, troppo spesso volutamente confuse e contorte.
Se  il Senato della Repubblica, accogliendo la proposta della  Commissione ( seppure in un provvedimento riferito al nostro territorio )  aggregherà il Comune di Montecopiolo alla Valmarecchia vorrà pur dire che le ragioni ci sono e che sono valide. E di conseguenza emergerà in tutta la sua gravità l’ostruzionismo e il contrasto praticato all’ esercizio  della democrazia  e  verso la  volontà popolare da parte della  regione Marche nei confronti di questi cittadini che hanno dimostrato di non essere sudditi di nessuno.

ASCOLTA L'AUDIO
< Articolo precedente Articolo successivo >