Domenica 20 Settembre02:43:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giustizia: 29 nuove nomine, a Rimini Rossella Italia

Attualità Nazionale | 21:38 - 29 Luglio 2008 Giustizia: 29 nuove nomine, a Rimini Rossella Italia

E' proseguita - a Palazzo dei Marescialli - la tornata di nomine nelle poltrone più alte degli uffici giudiziari in ottemperanza della riforma dell'ordinamento giudiziario. Oggi il plenum del Consiglio superiore della magistratura ha conferito, tra l'altro, all'ex capo del Dap Ettore Ferrara l'incarico di Presidente della Corte di Appello di Potenza. Complessivamente gli incarichi assegnati sono stati 29 ai quali si devono aggiungere le quattro nomine che riguardano uffici della toscana effettuate sempre oggi. Procuratore capo del Tribunale di Forlì è stato nominato Manfredi Luongo, mentre a Messina la Procura sarà guidata da Antonio Cassata, Presidente del Tribunale di Crotone è diventata Maria Antonietta Mingrone. A capo del Tribunale di Locri si insedierà Giovanni Filocamo, quello di Rimini sarà retto da Rossella Italia, quello per i minorenni di Lecce da Aldo Petrucci. Antonio Frasso dirigerà il Tribunale per i minorenni di Salerno. Il Tribunale di Gela sarà guidato da Alberto Leone. In Cassazione Rosario Morelli sarà tra i nuovi presidenti di sezione. A Mondovì il Tribunale sarà governato da Andrea Gandolfo. Quello per i minorenni di Catania da Agostino Fera, quello per i minorenni di Bolzano da Margit Fliri, quello per i minorenni de L'Aquila da Vittoria Correa, quello per i minorenni di Taranto da Giuseppe Lanzo, quello per i minorenni di Palermo da Concetta Sole. A dirigere il Tribunale di Cosenza andrà Renato Greco, quello di Modica sarà retto da Giuseppe Tamburini, quello di Campobasso da Mario Natalino Iapaolo. Presidente del Tribunale di Sorveglianza di Bolzano sarà Christian Meyer, quello di Messina sarà affidato a Marcello Scordo. Presidente della Corte di Appello di Lecce è stato nominato Mario Buffa, quella di Trento sarà presieduta da Francesco Abate. Il Tribunale di Benevento sarà retto da Rocco Carbone, quello di Terni da Girolamo Lanzellotto, quello di Monza da Anna Maria Di Oreste. Gli incarichi semidirettivi di presidente del Tribunale di Vicenza sono stati assegnati a Oreste Carbone e Maurizio Gianesini.

Nella foto il nuovo tribunale di Rimini