Marted́ 02 Marzo05:46:29
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giovane muore a Rimini, fatta profilassi per contatti diretti

Cronaca Rimini | 18:48 - 01 Gennaio 2008 Giovane muore a Rimini, fatta profilassi per contatti diretti

Il dipartimento di sanità pubblica dell'Ausl di Rimini ha disposto la profilassi per le persone che sono entrate a contatto diretto con F.A., ventisettenne di Terni morto ieri a Rimini dopo un malore in un albergo. Il primo esame compiuto sul corpo del giovane portava ad escludere un'infezione da meningite, ma visto che nei giorni precedenti al decesso aveva sofferto di una sintomatologia di presumibile natura infettiva, e nell'attesa di conoscere l'esito dell'autopsia, l'autorità sanitaria ha disposto la profilassi. Il giovane era arrivato a Rimini nel tardo pomeriggio di sabato e quella sera stessa aveva contattato la guardia medica. Alle 6.30 di ieri mattina ha accusato un malore nell'albergo dove era alloggiato e quando l'ambulanza è arrivata, il medico non ha potuto che constatarne il decesso.

< Articolo precedente Articolo successivo >