Domenica 06 Dicembre01:40:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Gesualdo Goggi in concerto per il Festival di Interpretazione Pianistica

Spettacoli Misano Adriatico | 10:52 - 06 Agosto 2009 Gesualdo Goggi in concerto per il Festival di Interpretazione Pianistica

Dopo una serata di pausa, il Festival Internazionale di Interpretazione Pianistica riprende da dove era cominciato con il concerto, ad ingresso libero, nella Chiesa del Convento di Misano Adriatico. Domani (venerdì 7 agosto) alle 21,15 la kermesse musicale misanese proporrà dopo il brillante duo Pecci-Santini un altro giovane interpreti, impegnato nell?arduo compito di affermarsi sulle scene internazionali: Gesualdo Coggi, 24enne pianista pugliese che alla fine di Agosto si presenterà al prestigioso Concorso Internazionale ?F. Busoni? di Bolzano.

Un genio al piano, a cui si è avvicinato a cinque anni grazie alla passione del nonno, ma anche nella Fisica, materia in cui Gesualdo si è laureato con votazione finale di 110 e lode all?Università di Roma La Sapienza. Ha studiato sotto la guida del maestro F. Di Cesare dapprima presso l?Arts Academy di Roma e successivamente presso il Conservatorio di musica Santa Cecilia di Roma, dove nel 2002 ha conseguito il Diploma di Pianoforte con il

 

massimo dei voti e lode. Nel 2007 ha concluso il Postgraduate Music Course diplomandosi con il massimo dei voti e lode presso la Hogeschool voor de Kunsten ? Conservatorium di Rotterdam nella classe di Aquiles Delle Vigne. Attualmente si sta perfezionando con Roberto Cappello presso il Conservatorio Arrigo Boito di Parma.

 

 

Già affermatosi in numerose competizioni, diplomato con menzione in Conservatorio, il ventiquattrenne si cimenterà in un repertorio ampiamente virtuosistico: due Preludi-Corali di Bach-Busoni, la monumentale Hammerklaviere (Sonata n. 29 op. 106) di L. v. Beethoven, la Sonata in si minore di F. Liszt, caposaldo della letteratura pianistica e la Sonatina super Carmen n. 6 K 284, fantasia da camera sull?opera di G. Bizet, di Ferruccio Busoni.