Mercoledý 23 Settembre17:57:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Gang delle matasse di rame, tre arresti

Cronaca Rimini | 14:34 - 14 Maggio 2008

Presi i ladri di rame che avevano agito tra Rimini e Bellaria Igea Marina nel novembre del 2007. I carabinieri hanno arrestato ieri tra Rimini, Benevento e Santa Maria Capua Vetere (Caserta) i tre individui ritenuti responsabili dei furti. Le manette sono scattate su ordine di custodia cautelare emesso dal Gip di Rimini. Si tratta di Antonio Di Gioia, 40 anni di Ascoli Satriano (Foggia), residente a Rimini; Tratan Cristinel Popescu, rumeno di 47 anni, domiciliato a Santa Maria Capua Vetere; e Benu Hotboc, anche lui rumeno di 38 anni, in Italia senza fissa dimora. I tre erano stati già stati arrestati dai carabinieri in flagranza di reato il 5 novembre 2007, a Bellaria Igea Marina, essendo stati sorpresi mentre asportavano matasse di filo di rame da un edificio già adibito a colonia balneare