Giovedý 12 Dicembre11:43:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fu-Mo. Futurismo a Morciano

ASCOLTA L'AUDIO
Cultura Morciano di Romagna | 12:11 - 08 Luglio 2010 Fu-Mo. Futurismo a Morciano

A partire da quest’anno anche Morciano di Romagna avrà una sua manifestazione estiva, dal taglio culturale, ispirata ad un movimento artistico caratterizzante per la città: l’Avanguardia Futurista. Morciano dedica infatti una straordinaria tre giorni dal titolo “Fu.Mo – Fu.turismo Mo.rcianese” al pittore Umberto Boccioni i cui genitori erano morcianesi: Raffaele Boccioni, usciere di prefettura e Cecilia Forlani, sarta. Il pittore futurista, nato a Reggio Calabria nel 1882, era romagnolo non solo per le sue origini, ma per le evidenti caratteristiche acquisite nell’ambito familiare dove le usanze, la cultura e la parlata erano tutte morcianesi e rimasero inalterate in lui, nonostante i lunghi periodi trascorsi nelle varie città italiane.
“Morciano di Romagna rende omaggio a Boccioni, dopo l’acquisto della casa dove trascorreva da bambino le estati, oggi in fase di ristrutturazione per divenire una casa-museo e laboratorio d’arte contemporaneo; con le prove generali per l’inaugurazione della riproduzione della scultura “Sviluppo di una bottiglia nello spazio“ in piazza Umberto I; e oggi anche con un evento dedicato al Futurismo e in particolare modo, per l’edizione 2010, alla città futurista”, spiega l’Assessore alle Attività economiche Evi Giannei. “Siamo poi molto felici del fatto che l’onore, e l’onere, di dirigere questo ambizioso progetto sia stato raccolto da una giovane morcianese, Sonia Vico, vincitrice del bando di concorso indetto dall’Amministrazione comunale e alla quale si deve l’originale titolo della kermesse: FU.MO”.
"Conoscendo l'avanguardia e l'originalità dei suoi artefici, famosi per essere rivoluzionari e provocatori, e rimastami in mente una delle loro serate, dove coinvolsero il pubblico e soprattutto il fumo di sigari e sigarette che divenne parte dello spettacolo, ho pensato di presentare il mio progetto con il titolo: FU.turismo MO.rcianese, il cui acronimo é appunto Fu.Mo." specifica il Direttore artistico Sonia Vico.

Nella foto "Italia: forme uniche della continuità nello spazio" di Umberto Boccioni.

In audio: Sonia Vico direttore artistico della manifestazione e Evi Giannei Assessore alle Attivita' economiche di Morciano

ASCOLTA L'AUDIO