Mercoledý 30 Settembre17:06:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Forza Nuova: 11 fermi, sventato attacco a centro sociale

Cronaca Rimini | 13:01 - 26 Settembre 2007 Forza Nuova: 11 fermi, sventato attacco a centro sociale

Durante i controlli i carabinieri hanno infatti trovato foto, cartografia e uno schizzo degli interni della sede del 'Paz'; tre taniche con circa 14 litri di nitro-diluente antinebbia, altamente infiammabile e nocivo; quattro ricetrasmittenti; tre pistole a gas con altrettante bombolette di gas e una scatola di piombini; una pistola a salve; dieci coltelli a serramanico, due tirapugni, due catene di ferro, due bastoni in legno, due pugnali, tre manganelli, ma anche tre baionette, due piedi di porco, un taglierino, due passamontagna e una calza di nylon. Non solo. Nella disponibilità del gruppo c'era anche nastro da imballaggio e isolante, sette metri di corda, un cavo di metallo lungo più di mezzo metro con tre viti in acciaio sporgenti inserite all' estremità, guanti in pelle e in gomma, una torcia illuminante. I militari hanno pure sequestrato, oltre alle tre auto su cui erano saliti, una vasta documentazione che documenta l' appartenenza o la vicinanza dei fermati a Forza Nuova e vessilli di "formazioni politiche di opposta ideologia, verosimilmente sottratti nel corso di attività delittuose in fase di accertamento". L'attività investigativa nei confronti di alcuni esponenti del movimento era cominciata ai primi di agosto, dopo due episodi avvenuti in febbraio e in luglio: il lancio di due molotov contro il 'Paz', che avevano provocato lievi danni solo alla recinzione dell'edificio, e l'incendio di due auto parcheggiate nei pressi dello stesso 'Laboratorio occupato'.
  
I fermi, oltre che nei confronti di Bonelli, sono stati disposti per Camillo Borriello, 67 anni, di Rimini; Andrea Ceschi, 35 anni, riminese; Salvatore Fabio Consoli, 22 anni, di San Leo (Pesaro-Urbino); Adamo Conti, 26 anni, di Coriano (Rimini); Luca Donati, 20 anni, di Rimini; Alberto Fabbretti, 25 anni, di Sogliano sul Rubicone (Forl-Cesena); Antonio Morobianco, 26 anni, residente a Rimini; Pasquale Rubbera, 22 anni, residente a Cesenatico (Forl-Cesena); Mirco Ottaviani, 20 anni, di Verucchio (Rimini); Nicol Severini, 19 anni, di San Leo. Nei confronti di Conti i carabinieri hanno proceduto anche all' arresto in flagranza per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti; il giovane  stato trovato in possesso di tre grammi e mezzo di cocaina e di materiale per il taglio, la pesatura e il confezionamento delle dosi. Il colonnello Aldo Iacobelli, comandante provinciale dei carabinieri di Rimini, in una conferenza stampa ha sottolineato la professionalità dei militari che hanno condotto l' operazione e il 'blitz', durato appena una manciata di secondi.