Giovedė 25 Febbraio08:05:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Fondi neri: scende in campo la GDF

Cronaca Repubblica San Marino | 12:34 - 10 Gennaio 2008

Scende ufficialmente in campo anche la Guardia di Finanza che ha avviato una quarantina di perquisizioni nell'indagine, della procura di Forlì, su presunti fondi neri da sottrarre al fisco che vede coinvolte due banche (Asset Banca di San Marino e Bcr di Forlì) e che ha portato nei giorni scorsi all'arresto di dieci persone. "La Guardia di Finanza di Forlì, nell'ambito delle proprie competenze di polizia economica e finanziaria - precisa una nota del comando della fiamme gialle forlivesi - ha intrapreso, su delega della Magistratura forlivese, specifica attività tesa ad individuare le somme sottratte ad imposizione fiscale da parte degli imprenditori coinvolti nell'operazione 'Re nero' che tanto scalpore ha destato negli ultimi giorni". "Il Nucleo di polizia tributaria unitamente alla Squadra Mobile di Forlì - osserva ancora la Gdf - ha in corso numerose perquisizioni domiciliari e locali, circa quaranta, nei confronti di noti imprenditori in Emilia Romagna ed in altre Regioni, al fine di reperire documentazione utile a ricostruire i reali volumi d'affari delle aziende e dei professionisti coinvolti. La documentazione acquisita verrà poi, nelle prossime settimane, esaminata dai militari della Guardia di Finanza alla ricerca di conferme di quanto emerso nell'ambito dell'inchiesta avviata dalla Questura di Forlì".

Servizio audio di Glauco Valentini

< Articolo precedente Articolo successivo >