Mercoledý 28 Luglio02:58:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Festa del Duca: Sipari Rinascimentali

Spettacoli Urbino | 17:29 - 10 Agosto 2009 Festa del Duca: Sipari Rinascimentali

A pochi giorni dalla Festa del Duca, Urbino si sta mobilitando per accogliere turisti, visitatori, curiosi ed appassionati, rivestendosi di sfarzi. Le vie del centro storico si stanno decorando di torce e scenografiche cornucopie di vimini traboccanti di fiori, accuratamente realizzate da intrecciatori della provincia. Un modo questo per valorizzare non solo la città, ma anche le capacità artistiche dei numerosi artigiani sparsi su tutto il territorio locale che, con le loro maestrie e con la loro passione si adoperano per tenere in vita tecniche e usi del passato. In tal senso, durante i tre giorni della Festa del Duca (14-16 agosto) i numerosissimi artigiani saranno protagonisti di un ricco mercato e saranno inoltre coinvolti attraverso laboratori che permettano al pubblico di conoscere ed apprendere metodi per realizzare piccoli oggetti artistici, tramandando così vecchie tradizioni ed antichi mestieri.

Mentre fervono i preparativi, alcuni stanno  già rivivendo l’atmosfera magica del passato e bellezze della corte ducale attraverso “Ti racconto il mio Rinascimento”, laboratorio teatrale per bambini dagli 8 ai 10 anni tenuto dalla compagnia “La Pesatura dei Punti”. Fino al 15 agosto Debora Pradarelli e Carlotta Pircher dalle ore 8.30 alle 12.30 al Museo della città (via Valerio) presenteranno ai giovanissimi i famosi dipinti che fecero di Urbino una tra le più preziose perle del Rinascimento italiano. La fantasia prenderà per mano le due giovani attrici ed insieme daranno vita alle opere artistiche, ne interpelleranno gli autori fino inscenare un suggestivo e simpatico tableau vivant. Attraverso questo laboratorio i bambini scopriranno un altro modo di fruire l’opera d’arte: non solo statica contemplazione, ma puro coinvolgimento fisico, emotivo ed intellettuale.

Urbino si sta a pian piano allestendo a festa recuperando addobbi ed ornamenti per celebrare fastosamente le nozze del Duca Federico e della sua giovanissima sposa Battista che culminerà, dopo giornate intrise di spettacolari performance di danza, musica, giocoleria, mostre e una rassegna cinematografica rinascimentale e dopo la grandiosa “La Notte del Duca”, domenica 16 agosto con la grande rievocazione storica delle 21.00 alla Fortezza “armata” Albornoz.

< Articolo precedente Articolo successivo >