Luned́ 01 Marzo08:27:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ferrovie: potenziata la Direttrice Adriatica

Attualità Nazionale | 11:29 - 25 Gennaio 2011 Ferrovie: potenziata la Direttrice Adriatica

Le Ferrovie hanno completato il potenziamento tecnologico della Direttrice Adriatica, costato 330 milioni di euro. Adesso il Sistema di comando e di controllo per la gestione integrata dei treni è in funzione lungo i 610 Km di linea tra Bari e Castelbolognese (Bologna).
Attraverso una cabina di regia, la circolazione dei convogli, l'informazione al pubblico, la gestione degli interventi di manutenzione lungo la linea, e la telesorveglianza in 83 stazioni e fermate, vengono gestite da un unico posto centrale, la Sala di comando e controllo di Bari Lamasinata. Sono stati posati oltre 1.000 chilometri di cavi in fibra ottica per i dati diagnostici e le informazioni al pubblico, 5.000 km di coppie di cavi in rame per telecomandi e telecontrolli e altrettanti di cavi telefonici.
La sala di Bari Lamasinata con i suoi 40 elaboratori server, 30 postazioni-operatore e un grande quadro sinottico a videoproiezione, in cui sono schematizzati e visualizzati in tempo reale tutti gli itinerari dei treni che circolano lungo l'Adriatica, garantisce il controllo integrato della circolazione.

< Articolo precedente Articolo successivo >