Lunedì 06 Dicembre13:42:31
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Federpesca-Assoittica a Rimini per valorizzare risorse

Rimini | 12:34 - 21 Febbraio 2008 Federpesca-Assoittica a Rimini per valorizzare risorse

Migliorare la gestione e la conservazione del pesce per valorizzare le risorse. E' questo il messaggio che verrà lanciato domenica da Rimini nel convegno promosso da Federpesca e Assoittica Italia nell'ambito del 7/o Mediterranean Seafood Exibition. Una giornata di lavori su 'Ricerca e innovazione per lo sviluppo sostenibile del settore ittico europeo' il cui obiettivo è incoraggiare il 'consumo consapevole' del pesce. "E' necessario coinvolgere tutta la filiera per allungare la conservazione del prodotto - afferma all'Ansa la presidente di Federpesca e Assoittica Italia, Bianca Maria Poli, che aprirà i lavori - in modo da garantire non solo una maggiore qualità al consumatore, ma soprattutto evitare quelli sprechi che portano poi ad un sovrasfruttamento delle risorse". Nel corso della mattinata verranno illustrati i risultati delle indagini condotte a livello europeo nel campo della ricerca, sviluppo e innovazione tecnologica per l'industria ottenuti nel Seafoodplus, il più grande progetto Ue (6° Programma quadro europeo). Nel pomeriggio sarà la volta della tavola rotonda, a cui parteciperanno rappresentanti di Commissione europea, Direzione di Pesca e acquacoltura e Ricerca, ma anche delle associazioni professionali di tutta la filiera ittica, dalla produzione e trasformazione, alla distribuzione, e quindi di ristoratori e consumatori. In questo ambito saranno presentate le esperienze italiane in tema di packaging, refrigerazione e conservazione del prodotto ittico e questo sia per la pesca che per l'acquacoltura.

< Articolo precedente Articolo successivo >