Martedý 09 Marzo12:12:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Esperti di pedagogia medica a scuola da Fellini

Eventi Rimini | 16:52 - 19 Febbraio 2008 Esperti di pedagogia medica a scuola da Fellini

Le suggestioni dei film di Federico Fellini, la sua capacità di parlare a tutti, la sua voglia di sognare, il suo modo immediato di rappresentare anche delle 'patologie', come Ingrassia sull' albero, o il vecchietto perso nella nebbia o un Villaggio che si fa 'psicanalizzare' dal freudiano Ferdinando Rey. Sono alcuni degli spunti su cui lavorerà il 14/o congresso della Società italiana di Pedagogia Medica (SIPeM) che si terrà a Rimini da domani a sabato. La SIPeM riunisce gli operatori della salute impegnati nel campo della formazione: dalla didattica nei corsi di laurea alla formazione in ambito ospedaliero, dai medici di famiglia fino all'educazione terapeutica del paziente. "La formazione in campo sanitario - spiega Antonio Gaddi dell'Università di Bologna, past president del corso di laurea in Medicina e Chirurgia - ha necessità di 'strumenti educativi' efficaci, che parlino all'intelletto e al cuore dei medici (e infermieri ecc) e che ne consentano una formazione vera, profonda e fortemente orientata al cittadino e al paziente, che ne sono i naturali destinatari. Da questo punto di vista la cinematografia e, nel caso di Fellini, l'arte filmica, possono rappresentare uno strumento formativo molto efficace". Da qui la decisione di mettere al centro del congresso, che si terrà nel felliniano Grand Hotel, testi e film del grande regista riminese.

< Articolo precedente Articolo successivo >