Lunedý 06 Dicembre14:02:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Esercito: reparto rientrato a Rimini dal Kosovo

Cronaca Rimini | 17:10 - 19 Gennaio 2009 Esercito: reparto rientrato a Rimini dal Kosovo

Il personale del 25/o gruppo Aviazione dell'Esercito 'Cigno' di Rimini, rientrato dal Kosovo durante il fine settimana, è stato salutato questa mattina nell'aeroporto militare di Rimini dal comandante della Brigata aeromobile Friuli di Bologna, generale pilota Luigi Francavilla. Il reparto di volo, guidato dal tenente colonnello pilota Salvatore Annigliato, ha operato negli ultimi sei mesi nei Balcani, impegnato nella missione umanitaria Nato 'Joint enterprise' su incarico dell'Onu. Lo stesso ha garantito il supporto aereo alla brigata multinazionale West, a guida italiana, assicurando in particolare le missioni di sgombero sanitario a favore dei militari del contingente italiano e della popolazione civile, svolgendo complessivamente 395 missioni e volando per quasi 500 ore di volo. Particolarmente apprezzata dalle autorità locali la missione di ricerca e soccorso, svolta in condizioni meteo particolarmente avverse, che ha permesso il salvataggio di due civili kosovari dispersi in alta montagna dopo un incidente alla loro motoslitta.

< Articolo precedente Articolo successivo >