Mercoledý 23 Settembre04:50:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Esce dal carcere, torna in manette per rapina e tentato omicidio

Cronaca Cesenatico | 13:02 - 20 Settembre 2007 Esce dal carcere, torna in manette per rapina e tentato omicidio

Era finito in carcere lo scorso 21 luglio per aver tentato di violentare una 12enne in un hotel a Gatteo Mare. Martedì è tornato in libertà, ma solo per alcune ore. Gli agenti della Squadra Mobile di Forlì, infatti, l'hanno arrestato con l'accusa di rapina aggravata e tentato omicidio. Per Jean Carlos Di Paola, 21enne siculo di origini brasiliane, si sono riaperte le porte del carcere. Il giovane ha rapinato a Palermo una persona finita in fin di vita. Il brasiliano, assieme ad un complice, ha colpito ripetutamente a calci e pugni la vittima, spaccandogli in testa anche una bottiglia di vetro, con lo scopo di portargli via il portafoglio. Le indagini hanno permesso di accertare la responsabilità di Di Paola. La Polizia per arrestarlo nuovamente ha utilizzato lo stratagemma di invitare il 21enne a recuperare degli oggetti che aveva dimenticato in carcere. Il malvivente è caduto nel tranello finendo in manette.