Venerdì 06 Agosto01:19:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Emergency: mille volontari a Riccione

Attualità Riccione | 16:57 - 05 Settembre 2008

Saranno mille i volontari di Emergency che si incontreranno a Riccione dal 12 al 14 settembre: tre giorni per approfondire le attività svolte dall' associazione nell'ultimo anno, conoscere i progetti futuri e discutere di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani. Molto fitto il programma degli appuntamenti, aperti anche al pubblico. In particolare, il 12 alle 21.30 Gino Strada e lo storico americano Howard Zinn parleranno di guerra e diritti umani, nel sessantesimo anniversario della Dichiarazione universale al Palariccione. Sabato 13, sempre al Palariccione, si terrà l'incontro 'Il diritto alla salute, il dovere della cura. Quando i fatti contraddicono i principi': Strada, i ministri della Salute di Sudan, Sierra Leone e Repubblica Centrafricana discuteranno di come affermare una sanità di alta qualità, gratuita e accessibile a tutti. Nella stessa occasione verrà presentato il Manifesto di Emergency per una sanità basata sui diritti umani. Nel pomeriggio i medici e infermieri di Emergency illustreranno i programmi umanitari in Afganistan, Cambogia, Iraq, Italia, Sierra Leone, Sri Lanka, Sudan: dalla chirurgia di guerra alla medicina di base, dalla traumatologia alla riabilitazione, dall'ostetricia alla cardiochirurgia. Verranno inoltre presentati i progetti in corso di realizzazione: un ospedale di ostetricia e di neonatologia in Nicaragua e un centro pediatrico nella Repubblica Centrafricana. Numerose anche le occasioni di intrattenimento. Oltre alla musica di Caiman Nueva Generation, di Tocadores e Cori dal mondo, sabato sera piazzale Roma ospiterà Serena Dandini e Dario Vergassola per una versione speciale di 'Parla con lei', dedicata interamente a Emergency.

< Articolo precedente Articolo successivo >