Giovedý 01 Ottobre14:46:53
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Droga: operazione stanze sicure, un arresto a Rimini

Cronaca Rimini | 12:18 - 20 Maggio 2008 Droga: operazione stanze sicure, un arresto a Rimini

Non trova sosta l'operazione di controllo delle strutture ricettive della riviera riminese da parte dei carabinieri, denominata 'Stanze sicure'. Ieri un altro arresto, in flagranza di reato, per spaccio: in manette è finito Stefano Camardo, 23 anni di Praia a Mare (Cosenza) e residente a Sala Consilina (Salerno). I militari hanno trovato nella sua stanza otto grammi di eroina, 700 euro e materiale per confezionamento stupefacente; oltre a un coltello a serramanico, due taglierini ed un paio di forbici. Nell'ambito della stessa operazione, i carabinieri hanno denunciato a piede libero per ricettazione tre persone (due di Salerno e una di Rimini), trovate in possesso di un compurter rubato ad un albergatore di Rimini. Inoltre è stato denunciato per porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere un 24enne di Senigallia, in possesso di un coltello a scatto della lunghezza complessiva di 19 cm; infine sono stati segnalati all' autorità amministrativa, quali assuntori di stupefacenti, due giovani, trovati in possesso rispettivamente di 0,8 grammi e 0,5 di cocaina, per uso personale.