Luned́ 21 Settembre11:07:56
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Domus del chirurgo: monitoraggio mosaici

Cultura Rimini | 17:00 - 01 Agosto 2008

DSC_0007.jpg

La Scuola per il Restauro del Mosaico (SRM – Scuola di Alta Formazione), sezione distaccata dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze gestita dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Ravenna, ha svolto una campagna di studio e pronto intervento sui mosaici pavimentali dell’area archeologica di Piazza Ferrari a Rimini. L’intera operazione è stata possibile grazie ad un accordo trilaterale che vede coinvolti, oltre alla suddetta Soprintendenza, la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia-Romagna e il Comune di Rimini. La ricognizione ha avuto come obiettivo primario l’analisi dello stato di conservazione dei preziosi tappeti musivi relativi alla Domus del Chirurgo (seconda metà del II secolo) e dell’edificio tardo antico (V-VI secolo).

Guarda il servizio video