Mercoledė 12 Agosto00:41:52
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Domus Chirurgo: 63.500 visitatori in un anno

ASCOLTA L'AUDIO
Cultura Rimini | 11:06 - 10 Dicembre 2008 Domus Chirurgo: 63.500 visitatori in un anno

E' uno dei luoghi di cultura più visitati in Emilia-Romagna, visto che nel suo primo anno di vita ha totalizzato circa 63.500 visitatori, tra cui più di 13 mila ragazzi. E' la Domus del chirurgo di piazza Ferrari, nel centro di Rimini, il complesso archeologico inaugurato il 7 dicembre 2007 e dominato da un'antica domus romana a due piani, risalente al II secolo d.C.. Come rivela il nome, la dimora doveva appartenere a un medico, probabilmente un chirurgo militare ante litteram come dimostra la collezione di circa 150 strumenti chirurgici ritrovati all'interno (conservati oggi nel vicino museo Città di Rimini, che nell'ultimo anno ha avuto un record di ingressi, circa 69.000). Nella domus c'erano anche una sala da pranzo (triclinium), una camera da letto (cubiculum), due stanze di soggiorno e uno spazio adibito ad ambulatorio medico. Secondo l'amministrazione comunale, il successo di pubblico della Domus é dovuto "anche allo straordinario interesse dei media nazionali e internazionali: dal 'Daily Telegraph' al 'New York Times', al prestigioso sito web inglese 'Travelbite', al 'Times', per finire alla prestigiosa rivista 'World Archeology'" che si sono occupati del complesso archeologico. La Domus sarà aperta al pubblico il 26 dicembre e il 6 gennaio; il giorno di Natale e di Capodanno ci sarà un'apertura pomeridiana con visite guidate alle 15, 16, 17, 18. Quest'ultime sono previste anche ogni sabato e domenica su prenotazione.

Ascolta la notizia

ASCOLTA L'AUDIO