Giovedý 06 Maggio10:22:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Domani al via l'edizione 2010 del premio Ilaria Alpi

Attualità Riccione | 12:33 - 14 Giugno 2010

Tutto è pronto per la sedicesima edizione, che domani martedì 15 giugno avrà un’anteprima con la proiezione di The Cove di Louie Psihoyos, Premio Oscar 2010 come miglior documentario, vincitore di numerosissimi altri riconoscimenti fra cui il premio del pubblico all’ultimo Sundance Film Festival, il film è stato recentemente censurato in Giappone. Il 3 giugno, infatti, è stata cancellata a tempo indeterminato la proiezione di The Cove a Tokyo.
The Cove che racconta l’impegno di Richard O’Barry che, dopo aver addestrato per dieci anni i delfini della popolare serie tv Flipper, ha dedicato la sua vita a combattere contro chi secondo lui maltratta questi cetacei: i parchi acquatici che li rinchiudono in piscine o in piccoli recinti, i pescatori che uccidono centinaia di esemplari in mattanze come quella che si tiene tutti gli anni a Taiji, in Giappone.
La proiezione di Riccione, una delle 6 anteprime italiane, è realizzata in collaborazione con Feltrinelli Real Cinema con la partecipazione di  Current tv e Legambiente.
Si terrà in Piazzale Ceccarini (davanti al Palazzo del Turismo) ed è ad INGRESSO GRATUITO.
Al termine sarà presentata l’INTERVISTA A RICHARD O’BARRY realizzata in esclusiva per il Premio Ilaria Alpi dai giornalisti Davide Demichelis e Alessandro Rocca.
Nell’intervista, oltre a ribadire il suo pensiero O’Barry fa riferimento anche ai parchi acquatici della Riviera Romagnola.  
Sul tema seguirà dibattito con Sebastiano Venneri, Vicepresidente Legambiente, Leandro Stanzani, presidente parco tematico Oltremare di Riccione, Francesco Soressi, amministratore delegato parco tematico Oltremare di Riccione. Modera Davide Demichelis, giornalista, documentarista e conduttore di Timbuctu (Rai Tre).
L’INAUGURAZIONE del Premio 2010, MERCOLEDI’ 16 GIUGNO alle ore 19 - Villa Mussolini -con la mostra “Mondi al Limite - Francesco Zizola per Medici Senza Frontiere” e alle 21 (Piazzale Ceccarini) con lo spettacolo teatrale “Articolo femminile. Analisi illogica della carta stampata” di Daniela Morozzi e Stefano Cocco Cantini con la partecipazione di Ares Tavolazzi, Francesco Petreni, Stefano Cantini. Un reading polifonico: articoli di giornale che si fanno teatro.
A chiudere, sempre mercoledì 16 giugno, alle ore 23,  in un appuntamento che si ripeterà per tutta la durata della manifestazione, musiche e riflessioni ironiche di Diego Bianchi a.k.a. Zoro uno dei blogger più famosi della Rete italiana autore del programma Tolleranza Zoro su You Tube ed ospite fisso di Parla con me con Serena Dandini.
Zoro, farà i suoi interventi irriverenti  prendendo spunto dai numerosi accadimenti delle precedenti 24 ore. 

< Articolo precedente Articolo successivo >