Domenica 28 Novembre03:51:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Direttore di banca accusato di usura

Cronaca Rimini | 10:29 - 27 Gennaio 2009

E' stato sospeso dalle sue funzioni un direttore di banca riminese. Le indagini, ancora in corso, lo indicherebbero colpevole di usura e truffa. L'uomo, con la complicita' di una societa' finanziaria, avrebbe ripetutamente approfittato della necessita' economica dei suoi clienti, per proporre pacchetti finanziari a titolo personale con tassi da usura. Le vicende risalgono al 2005. Attualmente il direttore non esercita piu' le sue funzioni e, su richiesta della Procura, e' stato obbligato a risiedere fuori della provincia di Rimini.

< Articolo precedente Articolo successivo >