Mercoledý 25 Novembre11:39:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Diportisti indisciplinati a Rimini

Cronaca Rimini | 11:57 - 27 Giugno 2008 Diportisti indisciplinati a Rimini

Prima settimana d'estate ed i controlli della Guardia Costiera di Bellaria si concentrano in special modo sul rispetto dell'ordinanza balneare edita dalla Regione sul rispetto delle norme relative alla sicurezza della navigazione ed al diporto. Dai controlli via mare e via terra sono scaturite alcune violazioni di diportisti che non rispettavano le norme sulla nautica. Sono perciò state elevate 7 contravvenzioni per un totale di 1200 euro. Si parla di totale assenza/carenza delle dotazioni di bordo, o dimenticanza dei documenti del natante e inosservanza dei divieti posti dall'ordinanza balneare quali navigare/sostare con imbarcazioni all'interno dell'area riservata alla balneazione. E' stata anche contestata una violazione pari a 1000 euro e conseguente sequestro del fucile subacqueo ad una persona che faceva pesca subacquea all'interno della fascia riservata alla balneazione e comunque all'interno delle scogliere. Infine dai controlli sulla filiera della pesca sono emerse violazioni per 3200 euro; 1167 ne sono stati comminati al titolare di una pescheria per violazioni sull'etichettatura e 2000 al comandante-armatore di una vongolara riminese per aver pescato in zone vietate.