Giovedý 04 Marzo01:33:23
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Dipendente ditta Lam è morto causa un'asfissia

Cronaca San Giovanni in Marignano | 10:04 - 24 Gennaio 2008

Sono stati resi noti i risultati dell'autopsia sul corpo di Massimiliano Guazzolini, l'operaio deceduto a San Giovanni in Marignano in seguito ad un incidente sul luogo di lavoro. Il quarantunenne dipendente della ditta Lam e' morto a causa di un'asfissia causata da uno schiacciamento del torace. Il tutto e' avvenuto in pochissimi minuti. Intanto stanno proseguendo le indagini e i controlli da parte degli incaricati  della medicina del lavoro sui macchinari utilizzati da Guazzolini al momento dell'incidente.

< Articolo precedente Articolo successivo >