Martedý 18 Maggio08:00:36
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cuoco disoccupato diventa spacciatore

Cronaca Cesena | 14:39 - 19 Maggio 2010 Cuoco disoccupato diventa spacciatore

Quando si è trovato davanti gli uomini del Commissariato di Cesena, che gli avevano appena trovato nella valigia un kg di marijuana oltre a un bilancino elettronico e a 400 euro in contanti, ha detto con convinzione che "é tutta colpa della crisi. Non riesco più a trovare lavoro come cuoco o sottocuoco qui in riviera, così per vivere mi sono dovuto dedicare a questa nuova attività". Così è finito in manette C.C., 31 anni, incensurato, originario di Napoli ma da tempo a Cesenatico dove ha sempre lavorato nelle cucina di alcuni locali. L'uomo ora è in carcere a Forlì (le indagini sono coordinate dal pm Filippo Santangelo) e dovrà rispondere di possesso a fine di spaccio di sostanze stupefacenti. La marijuana, secondo gli inquirenti, era destinata al mercato della riviera. La polizia, dopo avere ricevuto una serie di segnalazioni, ha sorpreso l' uomo a Cesenatico presso l'affittacamere dove alloggiava. In un primo momento ha cercato di impedire che gli agenti entrassero nella camera ma si è rassegnato ben presto. La droga nella valigia è stata trovata subito e il giovane è stato arrestato

< Articolo precedente Articolo successivo >