Luned́ 29 Novembre16:05:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Crisi: fallimenti in ER, a Rimini media di 45 aziende

Rimini | 17:50 - 26 Gennaio 2009

Fallimenti di imprese in crescita in Emilia-Romagna nel 2008 rispetto al 2007. Secondo la tabella elaborata per province dal quotidiano "Il Sole-24 ore" le due province con l'aumento più alto in regione sono Ravenna e Bologna. In fondo alla graduatoria Rimini con il 48,6% (da 37 a 55) e Forlì con il 59,3% (da 54 a 86). Sui dati della tabella, la Camera di Commercio di Bologna ha però fatto osservare in maniera informale che i numeri riguardano le procedure concluse nel 2008, ma che in moltissimi casi si riferiscono a fallimenti avvenuti in anni precedenti. Implicitamente quindi il loro valore come indicatore della crisi è minore. Se invece si sta ai dati in possesso della Camera, le imprese per le quali è stato dichiarato il fallimento nel 2008 (ma le cui procedure non sono concluse) parlano di 130 aziende dichiarate fallite dal tribunale contro le 101 del 2007. In questo caso quindi l'aumento è molto più contenuto, attorno al 30%, e documenterebbe una incidenza molto minore della crisi in atto.

< Articolo precedente Articolo successivo >