Sabato 27 Febbraio21:54:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Controlli CC: ritirate 29 patenti e 129 ecstasy

Cronaca Rimini | 18:53 - 13 Gennaio 2008 Controlli CC: ritirate 29 patenti e 129 ecstasy

Nove arresti, 129 pasticche di ecstasy sequestrate e destinate ai locali notturni e 29 patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza. E' il bilancio dei controlli realizzati nel fine settimana dai carabinieri di Rimini. In particolare ieri mattina è finito in manette un albanese di 35 anni che aveva rubato alcuni vestiti in un negozio a Bellaria Igea Marina. Stessa sorte per un romeno di 24 anni: il giovane era ricercato per eseguire un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso a settembre dal gip di Ivrea (Torino) per ricettazione. Quasi contemporaneamente, e sempre nella località di Viserba, scattavano le manette per due ladruncoli - lei 48 anni, lui 45 anni, entrambi polacchi e senza fissa dimora - che avevano fatto razzia di vestiti, giocattoli e valori bollati in più negozi. In serata poi i militari sono intervenuti per sedare un' aggressione da parte di un operaio riminese di 51 anni contro il padre ottantenne. Alla vista dei carabinieri l'uomo, che era ubriaco, si è scagliato contro di loro con calci e pugni e ha continuato danneggiando uno sportello dell'auto di servizio. Perciò dovrà rispondere di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato di automezzo destinato a pubblico servizio. Gli altri arresti riguardano alcuni giovani accusati di detenzione o spaccio di stupefacenti. In particolare all'interno di due discoteche riminesi i carabinieri hanno sorpreso un diciannovenne di Foggia mentre cedeva quattro pasticche di ecstasy a un cliente (con sé ne aveva altre 77) e un napoletano di 24 anni, in possesso di 48 pasticche di ecstasy e 3,5 grammi di cocaina. Infine le denunce per guida di stato di ebbrezza. Tra le persone coinvolte anche quattro giovani donne. Così salgono a 80 le denunce e le patenti ritirate dai carabinieri dall'inizio dell'anno, contro le 639 del 2007.

< Articolo precedente Articolo successivo >