Venerd́ 30 Settembre15:00:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Continua tour 'Wefree' S.Patrignano per le scuole

Attualità Rimini | 18:12 - 13 Dicembre 2009

Nei prossimi giorni il tour di 'WeFree, addicted to life', progetto nazionale di prevenzione della tossicodipendenza realizzato dalla comunità di San Patrignano, Wind e Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, raggiungerà oltre 4.000 studenti delle scuole superiori con otto tappe: domani ad Anagni (Frosinone) e Rimini, martedì 15 Spoleto e Assisi (Perugia), mercoledì 16 Napoli, giovedì Salerno e il 18 dicembre a Roma e Mirandola (Modena). In scena gli spettacoli di prevenzione 'Ragazzi Permale' e 'Fughe da Fermi' che nel corso dell'anno scolastico 2009-2010 realizzeranno almeno 30 tappe e raggiungeranno 20 mila studenti di scuole medie superiori. Il progetto è raggiungere quanti più giovani possibili, attraverso una presenza capillare e diffusa sul territorio. "La tragica realtà che oggi facciamo finta di non vedere - ha detto Andrea Muccioli, responsabile della comunità di San Patrignano - è che c'é un esercito di ragazzi che scappano da se stessi. Sono i drogati normali, il frutto di un cocktail avvelenato di egoismo e superficialità, di disinteresse e rassegnazione al quale ci siamo assuefatti. Ma il problema non è più solo il ragazzino che a 12 anni fuma droga. Nella stanza a fianco c'é suo padre che sta facendosi una riga di coca". Intorno a 'WeFree' è nata una nuova web community che si incontra su www.wefree.it, attraverso i blog e i forum gestiti dai ragazzi di San Patrignano.

< Articolo precedente Articolo successivo >