Domenica 28 Febbraio23:36:04
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Consiglio comunale di Rimini

Attualità Rimini | 13:36 - 28 Gennaio 2011 Consiglio comunale di Rimini

Il Consiglio comunale ha discusso e votato nella seduta di ieri sera i seguenti punti all’ordine del giorno con questi esiti:

Accordo di programma di cui all'art. 9 della l.r. 19/1998 per la realizzazione del "programma di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile sull'ambito dell'ex Macello comunale". Approvato col voto favorevole della maggioranza e Partito socialista; astenuta la minoranza.

Variante al piano dell'arenile ai sensi della legge regionale n.9/2002. Controdeduzioni alle osservazioni e definitiva approvazione. Approvata col voto favorevole della maggioranza; contrari il Sel e il consigliere Pazzaglia,  astenuta la minoranza.

Approvazione di variante al vigente Prg conseguente a piano di sviluppo aziendale e relativo progetto edilizio di ampliamento avanzato dalla soc. Gentili s.p.a. Approvata col voto favorevole della maggioranza; astenuta la minoranza.

Variante al Prg relativa alla previsione di una viabilità in località Santa Giustina e pianificazione delle aree limitrofe con conseguente adeguamento del Piano comunale di classificazione acustica. adozione. Approvata col voto favorevole della maggioranza; astenuta la minoranza, contrario il Partito repubblicano.

Piano di recupero di iniziativa privata denominato "via Garattoni - via Rinaldi" in località barafonda - adozione. Approvata col voto favorevole della maggioranza; astenuta la minoranza e il consigliere Giovagnoli, contrario il Partito repubblicano.
Variante al Prg vigente a seguito di accordo di pianificazione ai sensi dell'art. 18 l. r. 24/03/2000 n. 20 denominato "Museo dell'aviazione" scheda 19.1 e 19.2. e pianificazione di aree limitrofe - adozione. Approvata col voto favorevole della maggioranza; astenuta la minoranza, Rifondazione comunista e il consigliere Giovagnoli. Contrario il Partito repubblicano.
In apertura di seduta il Consiglio comunale ha approvato l’ordine del giorno sull’ “elettrodotto Forlì – Fano”, presentato da tutti i gruppi consiliari e approvato con votazione per appello nominale con 27 voti favorevoli e un astenuto, in cui “si impegna il Comune di Rimini a dare incarico a un legale affinché questi proponga intervento nel giudizio civile già pendente innanzi al Tribunale civile di Rimini con udienza fissata il 15 febbraio prossimo per chiederne eventualmente la bonifica per il rispetto e la tutela del diritto alla salute dei propri cittadini.”

< Articolo precedente Articolo successivo >