Mercoledý 03 Marzo15:27:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Condannato per aver palpeggiato la donne delle pulizie

Cronaca Rimini | 10:52 - 20 Gennaio 2011 Condannato per aver palpeggiato la donne delle pulizie

Doveva proprio piacergli tanto la donna delle pulizie all’ impiegato riminese, 61enne, che ha deciso di incantonarla contro un muro e palpeggiarla. La 40enne lo ha così denunciato per violenza sessuale. L’uomo le avrebbe toccato i seni e poi le parti intime, nella sera del 24 aprile 2008, si è difeso davanti al giudice che  lo ha condannato a otto mesi. L’impiegato, che ha sempre negato di averla sfiorata con un dito, si è discolpato dicendo di essere stato incastrato dalla donna perché lui l’avrebbe sgridata in merito al suo lavoro.

< Articolo precedente Articolo successivo >