Giovedý 04 Marzo00:24:06
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Condannato 56enne per aver sfilato reggiseno a dipendente

Cronaca Rimini | 10:25 - 12 Dicembre 2007 Condannato 56enne per aver sfilato reggiseno a dipendente

Il giudice per le udienze preliminari di Rimini, Loreno Musoni, ha condannato a dieci mesi e venti giorni di reclusione uno degli ex responsabile della mensa aeroportuale. L’imputato, un 56enne originario di Potenza, ha respinto ogni accusa. L’uomo era accusato di aver molestato sessualmente una sua dipendente. L'uomo è stato denunciato nel 2005 dalla donna dopo aver tentato di sflilarle il reggiseno infilando, pare, le mani sotto il vestito. Secondo il 56enne, le accuse della donna sarebbero sorte come ritorsione per una mancata promozione promessa e che l’attenzione al seno della dipendente faceva riferimento alla richiesta di chiudere la scollatura.

< Articolo precedente Articolo successivo >