Sabato 27 Febbraio23:27:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Condanna per tentato omcidio

Cronaca Rimini | 12:31 - 07 Dicembre 2007 Condanna per tentato omcidio

E' stato condannato a quattro anni di reclusione un cittadino polacco residente a Rimini. Il ragazzo al termine di un diverbio aveva accoltellato il fidanzato della sorella. I fatti risalgono all'estate scorsa. Non gradendo questa relazione, il giovane ha affrontato i due e dalle parole grosse si e' passati alla lite vera e propria. Il polacco ha estratto un coltello causando  all'altro ragazzo diverse ferite fortunatamente non gravi. L'aggressore e' stato accusato di tentato omicidio e processato con rito abbreviato nella giornata di ieri.

< Articolo precedente Articolo successivo >