Mercoledý 03 Marzo06:49:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Comunità Don Benzi festeggia 100 giovani tornati alla vita

Eventi Rimini | 18:44 - 24 Dicembre 2007 Comunità Don Benzi festeggia 100 giovani tornati alla vita

L'Associazione Papa Giovanni XXIII, fondata da don Oreste Benzi, da oltre trent'anni impegnata ad affrontare le cause che generano emarginazione, tra cui la tossicodipendenza, celebra anche quest'anno la 'Festa del riconoscimento' di circa cento giovani che hanno terminato il percorso riabilitativo "e sono tornati alla vita". L' appuntamento è per mercoledì alle 11.30 nella parrocchia della Resurrezione, a Rimini; presiederà la celebrazione liturgica il Cardinale Stanislaw Rylko, presidente del Consiglio Pontificio per i laici. "E' un avvenimento importante non solo per la nostra Comunità - commenta il viceresponsabile dell'Associazione, Giovanni Ramonda - ma per tutta la Chiesa nella quale la Comunità Papa Giovanni XXIII opera e vive il proprio carisma, che consiste nel conformare la vita a Gesù povero e servo e nel condividere direttamente la vita con gli ultimi, e importante anche per tutta la società umana, nella quale siamo chiamati ad essere testimoni dell'amore e della misericordia di Cristo. Chi sceglie di distruggersi con l'alcool e con la droga in fondo è una persona dal cuore ferito, che non riesce a perdonarsi. Solo l'incontro misericordioso e la fedeltà del Padre che Cristo ci mostra nel Vangelo, permettono la vera e piena accettazione di sé stessi, e quindi la nascita della gioia e della pace interiore". L'associazione Papa Giovanni XXIII ha 36 comunità terapeutiche in Italia e all'estero: Croazia, Russia, Cile, Brasile, Bolivia e Olanda.

< Articolo precedente Articolo successivo >