Venerdė 03 Dicembre09:35:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Collegamento Rimini-Riccione: ora si può

Rimini | 18:55 - 23 Gennaio 2009

Non ci sono più ostacoli al nuovo collegamento tra Rimini e Riccione. Il Tar dell'Emilia Romagna ha infati respinto la richiesta di sospensiva avanzata da coloro che erano stati espropriati, avversi alla realizzazione del collegamento tra viale Aosta e viale Losanna. Si può quindi procedere alla gara d'appalto per il secondo stralcio del collegamento a partire dalle due rotatorie già realizzate in corrispondenza della chiesa di Spontricciolo, fino al viale Losanna in Comune di Rimini. Con la realizzazione di questo stralcio, e con il completamento di quello in corso di costruzione a Miramare, si ultimerà la nuova arteria di collegamento tra i due Comuni che si posiziona in mezzo ai due assi esistenti della SS.16 e del lungomare. L'avvio del cantiere, dopo l'espletamento della gara ad evidenza pubblica, è previsto per i primi del mese di aprile, mentre i lavori si concluderanno entro l'anno in corso, essendo previsto un termine contrattuale di 8 mesi per l'esecuzione delle opere. L'importo dell'intervento è di 3 milioni e 107.000 euro. 2 milioni e 431.000 euro sono a carico di Rimini e 676.000 euro a carico di Riccione.

< Articolo precedente Articolo successivo >