Domenica 27 Settembre03:04:38
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Chiuso ristorante a Rimini, c'erano formiche e pesce marcio

Cronaca Rimini | 22:01 - 04 Agosto 2008 Chiuso ristorante a Rimini, c'erano formiche e pesce marcio

Formiche, carne scaduta, pesce marcio, salumi ammuffiti. La Polizia municipale di Rimini ha chiuso un ristorante pizzeria nei pressi della stazione centrale, risultato tutt'altro che a norma durante un controllo. Il tutto sotto una struttura in legno non regolare, e un pergolato realizzato senza permesso con occupazione abusiva di 500 metri quadri di suolo pubblico che aveva trasformato un giardino appartenente al demanio ferroviario in area di somministrazione. Gli ispettori sanitari hanno accertato che i pavimenti non venivano puliti da giorni, le tovaglie di plastica erano a brandelli, ovunque vi erano formiche e sporco e macchie di grasso. Le mosche volteggiavano numerose sugli alimenti e i frigoriferi erano tenuti ad una temperatura di 18 gradi, il che provocava la pessima conservazione degli alimenti che si stavano deteriorando rapidamente. In più c'era carne e mozzarelle scadute, pesce quasi marcio, salumi ammuffiti. Infine nel seminterrato c'erano i topi. Il locale è stato posto sotto sequestro ed è stata comminata ai titolari una multa di 9000 euro. Si sta vagliando anche la posizione dei dipendenti dal momento che non c'era il libro matricola.