Martedý 22 Settembre09:30:57
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cerimonia certificato di aeroporto Enac

Eventi Rimini | 16:07 - 24 Luglio 2007 Cerimonia certificato di aeroporto Enac

Si è svolta oggi, nella Sala del Consiglio della Provincia di Rimini, la cerimonia di consegna del Certificato di aeroporto Enac alla Società Aeradria che gestisce l'aeroporto Internazionale "Federico Fellini". L'Enac é l'autorità italiana di regolazione tecnica, certificazione e vigilanza nel settore dell'aviazione civile. "Questo certificato - ha spiegato Pier Luigi Musghi del consiglio di amministrazione intervenuto alla cerimonia - sancisce, da parte dell'Ente Nazionale di Aviazione Civile, la conformità agli standard di qualità e sicurezza elaborati a livello internazionale". Nel corso della cerimonia il presidente di Aeradria Massino Masini ha fatto un bilancio dell'attività svolta questi anni. "In base alle stime del traffico aereo finora realizzato e di quello da attuare fino alla fine dell'anno possiamo stimare (tra arrivi e partenze) il raggiungimento nel 2007 di circa 500 mila passeggeri". Nei loro interventi il presidente della Provincia Ferdinando Fabbri, il sindaco di Rimini Alberto Ravaioli, il presidente della Camera di Commercio di Rimini Manlio Maggioli hanno sottolineato l'importanza strategica dell'aeroporto di Rimini che ha invertito, in questi ultimi due anni, il trend negativo in termini di voli presenti e passeggeri trasportati. "Ora - ha spiegato Masini - attendiamo dall'Enac la concessione totale dello scalo per realizzare ulteriori e qualificanti investimenti per un aeroporto che ha un obiettivo ambizioso: raggiungere, in un paio di anni, il milione di passeggeri. Speriamo che questo avvenga in tempi brevi". "Aeradria - ha detto il consigliere Musghi - ha chiesto una concessione totale di 30 anni. Speriamo di varare questo provvedimento in tempi brevi".