Mercoled 16 Gennaio16:26:15
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Caso Birikkina, tutti agli arresti domiciliari.

Cronaca Cesena | 19:29 - 12 Ottobre 2007 Caso Birikkina, tutti agli arresti domiciliari.

Anche per Sergio Belli, 57enne di Cesena, si sono aperte le porte del carcere, su decisione del tribunale della Libertà che giovedì ha deciso per lui una misura cautelare alternativa alla reclusione nella casa circondariale. L’uomo, difeso dal legale Marco Martines, finì in manette lo scorso 15 settembre insieme ad altre persone per un presunto giro di prostituzione nei due locali del Birikkina.
In otto sono finiti nei guai a vario titolo per associazione a delinquere finalizzata all'esercizio di due case di prostituzione e sfruttamento di numerose giovani donne italiane, europee ed extracomunitarie. Belli era l’ultimo degli indagati ancora in carcere.